Weekend a Londra

A chi non piacerebbe un fine settimana a Londra? Magari un fine settimana lungo nella capitale più
strabiliante d’Europa, dove le realtà più diverse convivono e si contaminano in una girandola di colori, di
suoni e di emozioni! Ad una monarchia fra le più antiche d’Europa (ma anche una delle più glamour) si
contrappone la solennità del Parlamento, salito agli onori della cronaca con la questione Brexit; dalla serena
tranquillità dei suoi numerosi parchi, costellati di laghetti, fiori e sedie a sdraio, all’attività frenetica degli
uomini d’affari, molto rigorosi nelle loro giacche e cravatte (forse un po’ arroganti?) che si muovono con
sicurezza fra i palazzi di vetro della city; dalle numerose ed efficienti linee della metropolitana, ai
caratteristici autobus rossi a due piani che si alternano ai famosi e panciuti taxi neri; ma è camminando per le
vie affollate della città che si ha modo di incrociare le persone più diverse, dai tipi stravaganti, con
capigliature e abbigliamenti bizzarri, a lady (ma anche tante giovani ragazze) estremamente eleganti con
scarpa décolleté e cappottino bon-ton. Se sono riuscita a farvi venire la voglia di LONDRA vi do qualche
suggerimento per una quattro giorni da non dimenticare!
Arrivati a Londra, vi consiglio un volo che atterri al City Airport per comodità, munitevi subito della Oyster card per muoversi facilmente con i mezzi
pubblici.
PRIMA TAPPA
Prendete la metro e scendete alla fermata di Westminster per visitare la House of Parliament e il Big Ben, tappa obbligatoria da cui far partire il vostro itinerario se siete a visitare Londra per la prima volta.  Foto obbligatorie al Big ben che è il simbolo della città. Attraversato il ponte e recatevi sulla ruota panoramica (ne vale la pena). La vista è stupenda.

 

SECONDA TAPPA

Il secondo giorno vi consiglio di visitare il grattacielo THE SHARD nel quartiere Southwark di Londra. L'architetto che l'ha progettato questo grattacielo è RENZO PIANO. Arrivate al 95° piano. Da li potete ammirare tutta Londra!

Una volta scesi potete camminare fino al TATE MODERN (Galleria d'arte) per poi proseguire fino alla chiesa di SAINT PAUL attraversando il MILLENNIUM BRIDGE bello e particolare.

Infine recatevi da HARRODS il centro commerciale che è un grande magazzino.

TERZA TAPPA

Il terzo giorno comincerete con una visita a BUCKINGNAM PALACE (potete ammirare anche il cambio delle guardie della regina) arrivate fino al Big Ben e dopo proseguite la giornata tra shopping e locali cult.

QUARTA TAPPA

Siamo arrivati al penultimo giorno purtroppo 🙁

E' d'obbligo visitare il British Museum dove sono presenti delle opere che hanno circa due mila anni di storia. Ne vale la pena!

Il British Museum ha circa otto milioni di oggetti nella sua collezione, la metà di questi è visibile nel database. 

Una volta usciti dal museo vi consiglio di prendere un autobus panoramico che vi farà fare il giro per tutta la città. una volta scesi dall'autobus potete recarvi nella zona nuova di Londra dove potete ammirare il The Gherkin un grattacielo a forma di missile. Stupendo!!

E BUON VIAGGIO A TUTTI !!!

PUB THE ANCHOR
HARRODS
THE SHARP
THE SHARP
Sulla ruota panoramica